Fallout 3

“Io sono l'Alfa e l'Omega, il Primo e l'Ultimo, il Principio e la Fine. A chi ha sete io darò gratuitamente della fonte dell’acqua della vita. (frase incorniciata nel Vault 101)

Fallout 3 è il terzo capitolo della saga di videogiochi iniziata nel 1997. Il gioco è un action-RPG ambientato 200 anni dopo la fine di una guerra nucleare, in un’America devastata. 

Eventi precedenti e cause del fall-out

Il mondo in Fallout è diverso da quello conosciuto. L’America non è formata dai 50 Stati ma da 13 Commonwhealth, come le originarie 13 colonie ed anche la bandiera rispecchia quella delle 13 colonie. L’Unione Sovietica non si è mai sciolta come nella realtà, ma esiste ancora integra.

 

Di seguito propongo una cronologia degli eventi tratta da Wikipedia.

 

2051: al fine di tutelare i propri interessi economici sull'approvvigionamento di petrolio, gli Stati Uniti cominciano ad esercitare pressioni politiche sempre crescenti sul Messico; spacciando la sua continua instabilità politica e l'inquinamento senza controllo come una minaccia per la sicurezza nazionale, gli Stati Uniti impongono sul Messico pesanti sanzioni economiche che lo destabilizzano ulteriormente e che permettono contemporaneamente all'esercito statunitense di occupare facilmente alcune regioni chiave ricche di giacimenti di petrolio.

 

2052: a causa della crisi energetica e alla penuria di risorse, molte piccole nazioni vanno in bancarotta. Il Commonwealth Europeo risponde, all'ennesimo rialzo dei prezzi del greggio da parte dei paesi del Medio Oriente, con un'azione militare che inaugura il periodo delle Guerre delle Risorse. Due mesi dopo, le tensioni internazionali sono così alte che l'ONU, dopo 107 anni di attività, cessa di esistere.

 

2053: un attacco terroristico nucleare rade al suolo Tel Aviv

 

2054: nella guerra in Medio Oriente, vengono usate armi nucleari a basso potenziale che tuttavia suscitano paura e preoccupazione nel resto del mondo; negli Stati Uniti viene avviato il progetto Safehouse, affidato ad un'azienda privata, che porterà alla creazione dei Vault.

 

2060: le automobili smettono di muoversi sulle strade dell'intero pianeta: il carburante è troppo prezioso per sprecarlo nei motori dei veicoli, così vengono aumentati in modo esponenziale i fondi per le ricerche sulla fusione fredda, in modo da generare un'alternativa al petrolio. Termina la guerra tra Europa e Medio Oriente, ormai entrambi in rovina, in quanto le risorse petrolifere sono esaurite e con esse anche lo scopo del conflitto. Il Commonwealth Europeo si scioglie e le nazioni del vecchio continente si dichiarano guerra l'un l'altra per il controllo delle ultime risorse.

 

2066: durante l'inverno, la Cina, strangolata dalla crisi energetica, attacca l'Alaska, l'ultimo territorio al mondo che possiede dei giacimenti di petrolio, e ne prende il controllo. È guerra dichiarata. Gli Stati Uniti rispondono con forza, ma passeranno dieci anni prima che il conflitto veda la propria fine.


2072: il Canada viene ufficialmente annesso dagli Stati Uniti, diventando suolo americano. Questa azione politica prepara il campo per l'esecuzione dell'Operazione Anchorage

 

2072: il Canada viene ufficialmente annesso dagli Stati Uniti, diventando suolo americano. Questa azione politica prepara il campo per l'esecuzione dell'Operazione Anchorage.

 

2075: la Robco Industries grazie all'appoggio del governo degli Stati Uniti riesce ad estendere a tutta la nazione il Sistema Operativo Unificato, che diventa alla base del funzionamento di ogni computer del paese. Intanto aumentano gli esperimenti condotti sugli animali con il virus VEF, mostrando risultati abbastanza positivi.
Nello stesso periodo il prezzo del petrolio raggiunge il suo culmine: in America la benzina costa circa 2483 dollari al litro.

 

2077: il 10 gennaio dopo una lunga preparazione durata anni, si svolge Operazione Anchorage (Operation Anchorage), una imponente e massiccia operazione militare statunitense che aveva lo scopo di riconquistare l'Alaska, e di rispedire le truppe cinesi in patria. L'operazione, sotto il comando del generale Constantine Chase, si rivela un successo straordinario e i cinesi con il loro generale Jingwei, battono in ritirata. L'Alaska torna in mano statunitense dopo 11 anni di controllo comunista.

 

La guerra finisce con la Cina che bombarda gli Stati Uniti con 13 testate atomiche e questi ultimi che rispondono bombardando a loro volta la Cina. Le vittime stimate sono di 7 miliardi e mezzo. Negli USA, molti hanno trovato rifugio nei Vault e altri nelle metropolitane delle città. Tuttavia le radiazioni hanno mutato il mondo e la vita. Gli stessi umani hanno subito trasformazioni.

 

Fallout 3

Il protagonista di questo videogame è un personaggio che possiamo personalizzare per nome, aspetto e doti primarie. Inizieremo con un breve prologo in cui il nostro personaggio sarà ancora bambino e vivrà nel Vault 101, insieme a suo padre. Ma il padre scapperà dal Vault e, a 19 anni, il protagonista lo seguirà e lo cercherà per tutta Washington. In seguito, scoprirà che il padre sta lavorando ad un progetto per purificare l’acqua radioattiva.

Vault 101
Vault 101

L’ambientazione del gioco è un luogo desolato e pieno di insidie.


Oltre a criminali, banditi, robot impazziti e animali radioattivi, dovremmo affrontare orde di supermutanti e ghoul feroci. Ogni determinata zona della mappa è abitata da diverse creature. Nella metropolitana ci sono i ghoul, selvaggi umani mutati dalle radiazioni. Il centro di Washington è presieduto dai supermutanti, esseri umani mutati dal virus F.E.V. (Virus a Evoluzione Forzata). In acqua ci sono mirelurk (granchi mutati). Nella zona contaminata si posso incontrare scorpioni radioattivi, yao guai (orso bruno mutato) e il terribile Deathclaw.

Megaton
Megaton

Ma ci sono anche luoghi “accoglienti”. Per esempio Megaton è il primo insediamento civile in cui ci si imbatte e dove si potrà abitare. Rivet City è un’altra cittadina all’interno di una portaerei arenata fuori la capitale. Il museo di storia di Washington è la casa dei ghoul civili. Piccoli insediamenti ospitano diversi inquilini, incluse bande di criminali. Inoltre ci sono molti luoghi segreti che possono essere scoperti.

In Fallout 3 è evidente la difficoltà con cui le persone vivono. C’è un’accentuazione sul tema delle radiazioni. Infatti saremo dotati di un contatore Geiger che ci indicherà quanto è radioattiva una determinata zona. Bere acqua contaminata o mangiare cibo non puro ci farà del male e per curarci dovremmo usare delle medicine apposite. Ma queste medicine non servono solo a curare, ma anche a drogarsi e cadere in assuefazioni. È facile imbattersi in bande di banditi cannibali, schiavisti e feroci supermutanti che ricordano molto gli orchi dei videogames e romanzi fantasy.


La reputazione del nostro personaggio sarà regolata da un sistema di karma: rubare e uccidere innocenti ci procurerà karma negativo, fare carità e buone azioni ci assicurerà una coscienza pulita.

Vault Boy
Vault Boy

L’ambientazione, gli oggetti, i vestiti e la colonna sonora sono quelli degli anni cinquanta. È facile vedere manifesti di propaganda patriottica e cartelli con soggetti sorridenti. La musica di sottofondo che si può sentire dalla radio e i sorrisi nei gadget e nei manifesti sono il controsenso e l’ironia che caratterizza l’intera serie di Fallout. I simboli della serie sono il Vault Boy, l’omino sorridente presente in diverse varianti in molte illustrazioni all’interno del gioco e la Nuka-Cola, parodia della Coca-Cola.

 

Nel gioco è possibile imbattersi in luoghi e nomi familiari. Per esempio nel centro di Megaton è presente una testata atomica inesplosa che è l’esatta copia del Fat Man, la bomba sganciata a Nagasaki. Inoltre, Fat Man è anche il nome di un’arma presente nel gioco. È possibile esplorare il Campidoglio, l’Obelisco di Washington e le rovine della Bethesda, l’azienda che ha creato il gioco.

Vi propongo un video in cui ci sono tutti i nemici che dovremmo affrontare per sopravvivere, con una canzone del gioco come sottofondo:

Ultimi due aggiornamenti: